"Massa Insorge: Una Protesta Democratica Contro la Giunta Persiani"

Massa Insorge è pronta a battersi contro l'amministrazione di Massa, trasformando ogni consiglio comunale in una sana e democratica protesta. La cittadinanza deve partecipare alle decisioni su opere pubbliche importanti. L'unico sovrano è il popolo.

"Trasformeremo ogni consiglio comunale in una sana e democratica protesta contro le prepotenze della giunta Persiani. Le platee delle sale consiliari sono state istituite affinché la cittadinanza le potesse occupare. Non è un assedio, è democrazia". Massa Insorge è pronta a dare battaglia contro l’amministrazione di Massa, a partire dalla variante Sogegross che pochi giorni fa ha portato oltre un centinaio di persone a protestare in consiglio comunale mettendo in difficoltà in particolare la giunta e la maggioranza. "Sono bastati pochi mesi di governo della nuova giunta Persiani bis per spazzare via ogni dubbio: la nostra città non può permettere altri cinque anni di governo a questa ammucchiata politica e non aspetteremo le prossime elezioni per disfarci di una zavorra inutile e dannosa – continua .Un’altra amministrazione è possibile, Massa è dei cittadini, nessuna opera pubblica importante come varianti, rifacimento di piazze, parchi pubblici, strutture sanitarie e altro deve essere deliberata senza la partecipazione della cittadinanza. Chi governa non è il re, l’unico sovrano previsto dalla Costituzione è il popolo".