‘Liberambiente’ tra informazione e convivialità

La Casa Rossa Occupata di Montignoso ospita la seconda edizione di Liberambiente, festa ecologista organizzata dal Coordinamento Apuoversiliese. Un evento che unisce informazione e intrattenimento, con dibattiti, mercatino e musica, per sostenere iniziative a difesa dell'ambiente.

‘Liberambiente’ tra informazione e convivialità

‘Liberambiente’ tra informazione e convivialità

Alla Casa Rossa Occupata di Montignoso è tutto pronto per la seconda edizione di Liberambiente, festa ecologista organizzata dal Coordinamento ambientalista Apuoversiliese. Appuntamento domani a partire dalle ore 16. Obiettivo di “Liberambiente” è quello di fondere l’aspetto conviviale con quello informativo in modo che le 19 organizzazioni aderenti possano divulgare la propria storia ed aggiornare i presenti su ciò che sta accadendo nel territorio, le azioni intraprese ed i programmi. In questa edizione è previsto anche un importante momento di approfondimento nella seconda metà del pomeriggio con il dibattito intitolato “Riflessioni e prospettive dopo il convegno del 16 dicembre 2023 - Le montagne non ricrescono, NO all’estrattivismo”. Per l’occasione sarà presentata una sintesi dei risultati indagine realizzata dal coordinamento per la tavola rotonda del 22 giugno “Il Parco che vorremmo”.

Non solo discussioni ‘impegnate’, ci sarà spazio anche per le passioni e l’intrattenimento con il mercatino dei prodotti ecosostenibili, area giochi e merenda, adatta anche per i bambini. La giornata si concluderà con aperitivo e cena accompagnati dalla musica di Orchestra filarmonica Fatica e Sudore e della Blues “Track Band”, con degustazione dei prodotti preparati dai volontari, grigliata e altre specialità gastronomiche. Il ricavato sarà destinato al sostegno delle iniziative a difesa dell’ambiente del coordinamento apuo versiliese.