Arco del Pomario a Massa: "Transenne e misteri"

Ancora transenne e misteri all’arco del Pomario. L’associazione Borgo del Ponte Santa Lucia Capaccola scrive una nota indirizzata al sindaco Francesco Persiani, segnalando che "ancora una volta compaiono misteriosamente per poi altrettanto misteriosamente scomparire transenne all’arco noto popolarmente come quello di Pasquino e Pasquina, arco monumentale che era l’ingresso del giardino ducale. Le transenne – prosegue il presidente, Vincenzo Ozioso - sono state poste sicuramente perché qualcuno ha segnalato qualche rischio ma non si sa né quale sia. I misteri relativi all’arco e al giardino, che in teoria dovrebbe essere recuperato con i fondi Pnrr, sono molti e ormai sono più che ventennali. Innanzitutto nessuno ha mai chiarito per scritto se sia vero quanto da molti affermato, e cioè che le statue sarebbero di proprietà privata mentre gli appoggi murari sarebbero di proprietà pubblica. E’ un mistero poi che cosa si preveda per il recupero effettivo del giardino: il progetto relativo mai stato svelato".