Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Gesam, Miccoli resta per amore Rifiuterà anche le megaofferte

Sarà la quarta stagione. La capitana innamorata. della città. Rinnovi in vista. per Natali, Frustaci e Gilli

La capitana Maria Miccoli resterà in biancorosso: per lei è la quarta stagione, terza consecutiva con Gesam Le Mura a Lucca, cui ha «giurato» grande amore
La capitana Maria Miccoli resterà in biancorosso: per lei è la quarta stagione, terza consecutiva con Gesam Le Mura a Lucca, cui ha «giurato» grande amore
La capitana Maria Miccoli resterà in biancorosso: per lei è la quarta stagione, terza consecutiva con Gesam Le Mura a Lucca, cui ha «giurato» grande amore

Mentre coach Luca Andreoli vince un sondaggio sui social che voleva incoronare il miglior allenatore della stagione 2021’22 nella massima serie del basket femminile – nomination anche a Lollo Serventi, a dimostrazione che i buoni allenatori passano anche da qua – , si rincorrono voci e chiacchiere su un mercato del basket rosa quasi fermo a livello ufficiale, ma che è tutto un ribollir sotto traccia. Ve ne rendiamo edotti iniziando con una… storia d’amore.

I protagonisti sono la capitana Maria Miccoli, una ricca squadra di "A1", le bellezza della città di Lucca e la sua qualità della vita. Perché Miccoli ha avuto un’offerta economica di quelle che, nel 2022, si possono definire irrinunciabili. Chiaro che Le Mura, con il suo budget risicato, non la può pareggiare, ma Maria sta pensando seriamente di rimanere per la terza stagione consecutiva, la quarta in totale, in biancorosso per, appunto, amore. Si farà, non si farà? A breve una risposta.

Città, società, ambiente che hanno colpito anche Aga Kaczmarczyk, perché, anche lei sta pensando seriamente di snobbare le molte offerte arrivate da tutta Europa dopo la scorsa stagione al top per tornare. Qui la situazione è meno fluida, ma il fatto che ci pensi è già un successo. Non hanno, invece, dubbi le varie Gianolla ed Azzi che, nella prossima stagione, lasceranno Gesam.

Gianolla ha offerte sia in "A1" che in "A2" ed ha fatto sapere che intende accasarsi altrove; Azzi scenderà di categoria per giocare di più e da protagonista: se lo merita.

Intanto radiobasket, malgrado non ci sia niente di ufficiale, fa sapere che sono vicine al rinnovo tre giocatrici viste al "Palatagliate" la scorsa stagione. Quello principale è sicuramente quello di Giulia Natali, sempre in quintetto e spesso determinante per le sorti della squadra. Era crescita esponenzialmente via via che le giornate passavano e, dopo l’infortunio di Wiese, si è erta a vera protagonista, prendendosi responsabilità sempre crescenti e portando a casa buoni numeri: un punto fermo dal quale ripartire. E’ giovane ed un altro anno da protagonista non può che farle bene.

Dovrebbe firmare per un’altra stagione anche Sofia Frustaci, per la quale vale, più o meno, lo stesso discorso fatto per Natali. Esordiente in "A1", ha acquisito piano piano una grande consapevolezza dei propri mezzi che, per inciso, sono notevoli, dopo aver iniziato con il freno tirato per questioni psicologiche. Il terzo rinnovo che Gesam potrebbe annunciare a breve e quello di un’altra giovanissima: Caterina Gilli. Nella stagione appena trascorsa ha fatto vedere solo in qualche occasione il suo potenziale, frenata anche lei da problemi caratteriali. Ha grande fisico e buoni fondamentali e l’addio di Gianolla potrebbe aprirgli ulteriori spazi.

Mentre, in "A2", si lotta per salire o per salvarsi, chiudiamo con una notizia curiosa. Costa Masnaga ha annunciato la propria autoretrocessione in "A2" per una serie di motivi, al suo posto, probabilmente, Brescia.

Antonio Piscitelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?