Cuneo-Lucchese (Alcide)
Cuneo-Lucchese (Alcide)

Cuneo, 25 maggio 2019 - Missione compiuta. Almeno la prima parte. La Lucchese addirittura sbanca Cuneo con un gol di Zanini e vola alla finale playout. Stasera si saprà se con il Bisceglie o la Paganese.

Langella rispetto alla formazione di sabato scorso effettua solo due cambiamenti. De Vito al posto di Gabbia, impegnato con la Nazionale e Provenzano, che ha rercuperato pienamente dal guaio muscolare che lo ha costretto a dare forfait nella gara casalinga contro i piemontesi rileva lo squalificato Bernardini. Il Cuneo deve a tutti i costi recuperare i due gol di svantaggio e parte subito forte. Al 4’ Defendi di prova di sinistro, ma la difesa rossonera lo mura allontanando via il pallone. La Lucchese non sta ad aspettare e cerca di attaccare. Al 21’ Zanini, ci prova da fuori area, ma Cardelli respinge.

Ancora i rossoneri di nuovo pericolsi al 32’. Calcio d’angolo dalla destra di Lombardo, per la testa di Martinelli, ma Gissi sventa il pericolo allontanando il pallone. Il Cuneo torna pericoloso al 37’. Cross dalla destra di Arras, per Defendi, che calcia sul primo palo, ma Falcone devia provvidenzialmente in angolo. La Lucchese al 40’ ha la palla per passare in vantaggio. Punizione da fuori area di Lombardo, ma la palla si stampa sulla traversa della porta difesa da Cardelli. Il tempo si chiude con gli uomini di Langella in avanti.

La ripresa si apre con il Cuneo nuovamente in avanti con il neoentrato Jallow che costringe al doppio intervento salva risultato Falcone al 47'. Sul prosieguo dell’azione Falcone salva, dapprima su Emmausso, per poi neutralizzare sulla linea il seguente colpo di testa di Jallow. Poi destro a giro di Di Nardo che sibila il palo alla sinistra di Cardelli.

Al 78’ Bortolussi sfugge via sulla corsia destra, guadagna il fondo e mette al centro un potente cross che Matteo Zanini spedisce in rete. Esplosione di gioia per i 500 tifosi lucchesi saliti fino in Piemonte. E' il gol che chiude tutte le paure.

Il tabellino

Cuneo (4-4-2): Cardelli, Cristini, Santacroce, Marin (61’Celia), Spizzichino (69’Said); Arras (46’Jallow), Paolini, Suljic, Caso (61’Kanis); Defendi e Gissi (46’Emmausso) A disp.: Gozzi, Tafa, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Castellana, Scarano All.: Scazzola.

Lucchese (4-3-1-2): Falcone, Lombardo, Martinelli, De Vito, Favale; Provenzano, Mauri, Zanini; Bortolussi; Di Nardo (64’Isufaj), Sorrentino A disp.: Aiolfi, Bacci, Rossi, Zocco, Santovito, Palmese, Strechie, Fazzi e Cipriani All.: Favarin (in panchina Langella)

Arbitro: Arbitro: Meleleo di Casarano.

Marcatore: 78’ Zanini.

Note: ammoniti Falcone, Spizzichino, Sorrentino, Mauri, Suljic e Martinelli. Calci d’angolo 3-4. Espulso al 13’ dalla panchina Borgo per proteste. Recupero 2’ pt e 5' st.