Su “Punto Radio“. Enrico Rosteni e lo Zecchino d’Oro

Enrico Rosteni, artista toscano reduce dal successo di un brano allo Zecchino d'Oro 2023, sarà ospite di "Cartoline Digitali" su Punto Radio. Intervistato da Luca Doni, parlerà della sua carriera e della canzone "Le dita nel naso", classificatasi 5ª nella finale.

Su “Punto Radio“. Enrico Rosteni e lo Zecchino d’Oro
Su “Punto Radio“. Enrico Rosteni e lo Zecchino d’Oro

1Oggi alle 14 in diretta su Punto Radio sarà ospite Enrico Rosteni (nella foto), grande artista toscano reduce dal successo di un brano che ha partecipato alla recentissima edizione dello Zecchino d’Oro. Rosteni sarà protagonista della puntata di Cartoline Digitali intervistato da Luca Doni con il supporto di Alessandro Galli. Un’edizione spumeggiante quella dello Zecchino d’Oro 2023. In questa edizione ci sono state canzoni scritte da Loredana Bertè, Max Gazzè, Paolo Vallesi, ma la sorpresa è stato anche un brano scritto dal comico toscano Enrico Rosteni (in collaborazione con Pierpaolo Guerrini e Matteo Bocelli - figlio di Andrea), brano selezionato tra 600.

Enrico Rosteni non è nuovo a questa esperienza in quanto partecipò, all’età di 8 anni, alla finale nazionale nel 1967 a Castiglioncello. Il brano “Le dita nel naso“ cantato da Viola Marie, bimba ligure di 8 anni di Zoagli (Ge). Tutti conosciamo Enrico Rosteni per le sue qualità artistiche; cantante, deejay, presentatore, comico, attore, autore di brani e di testi per cabaret. Ha all’attivo anche dei dischi, tre 45 giri per la precisione, oltre a passaggi televisivi al Maurizio Costanzo Show, Domenica In, La sai l’ultima, Forum e la pubblicazione di 3 libri comici. La canzone si è classificata 5ª nella finale su Raiuno condotta da Carlo Conti e si può ascoltare su tutte le piattaforme digitali.