Torna l’appuntamento con le Pulizie di Primavera, l’iniziativa, promossa da Sistema Ambiente e Comune di Lucca, che consente ai cittadini di liberarsi dei rifiuti ingombranti senza recarsi alle stazioni ecologiche e senza prenotare il ritiro a domicilio. Dal 12 aprile al 14 maggio su tutto il territorio comunale saranno presenti dei punti di raccolta dove si potranno portare rifiuti ingombranti, elettrodomestici, apparecchiature elettroniche e, più in generale, tutto quello che sarebbe stato portato alla stazione ecologica. E ancora: olii vegetali, medicinali scaduti, pile e batterie, apparecchiature elettriche ed elettroniche e toner esausti. Non possono essere portati ai punti di raccolta vernici e barattoli contaminati, rifiuti pericolosi come eternit e guaina catramata, rifiuti consegnati in sacchi neri che ne impediscono la verifica visiva: è importante, infatti, selezionare i rifiuti per tipologia prima di consegnarli all’operatore. Il calendario completo delle Pulizie di Primavera, che inizieranno il 12 aprile, dalle 14 alle 18, a San Pietro a Vico, nel parcheggio ex-Mulino Pardini, si può consultare sul sito www.sistemamabientelucca.it. Si ricorda che per le utenze domestiche viene offerto un servizio gratuito domiciliare di ritiri ingombranti, fino a un massimo di 3 pezzi all’anno. I cittadini possono, comunque, portare direttamente alle stazioni ecologiche i rifiuti ingombranti.