Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

”Omissioni e riconferme no grazie“

La Lista Ambiente e Giustizia Sociale: "L’idea della metropolitana leggera è di Legambiente"

Anche la lista Ambiente e Giustizia Sociale per Gottardo Sindaco, con il suo portavoce e capolista, Giovanni Bertini, critica l’accordo sulla metropolitana di superficie.

”Raspini ha proclamato questa grande novità ma ha omesso cose importanti e gravi – dice Bertini – senza avere il “coraggio” di esplicitare la riconferma dei nuovi Assi Viari Nord Sud voluti da Pd, centrodestra e 5 Stelle. Primo fatto molto grave e scorretto ancor di più perché proviene da un soggetto istituzionale: questa idea della metropolitana di superficie di area vasta è nata all’esterno dell’amministrazione Comunale alcuni anni fa. In particolare è nata dalle proposte di Legambiente già con le osservazioni presentate al Piano strutturale nel 2017 dove furono evidenziate proposte di metropolitana di superficie di area vasta anche in alternativa alla realizzazione degli assi Viari Nord Sud Queste osservazioni furono allora respinte dal Consiglio comunale di Lucca. Ora si arriva a presentare un accordo istituzionale senza dire da dove nasce e il percorso che ci sta dietro e nemmeno citando il ruolo di Legambiente“.

La Lista Ambiente e Giustizia Sociale, invece, "si impegnerà sempre, anche oltre le elezioni, per impedire la realizzazione dello scempio dei nuovi assi viari Nord Sud, per la realizzazione di una metropolitana di superficie di Piana e di area Vasta che risponda, attraverso la ferrovia, in modo efficiente e dettagliato, alle esigenze di mobilità ecologica delle persone e delle merci”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?