Pietrasanta, 19 novembre 2020 - "Mamma, ho un dolore al petto". Sono state queste le ultime parole di Azzurra Quadrelli, 43 anni, madre di due figli, prima di stramazzare a terra senza riprendere più conoscenza. A nulla purtroppo è servita la corsa all’ospedale “Versilia“, dove il suo cuore ha smesso di battere nel primo pomeriggio di ieri. La tragedia si è consumata in via Cecco Angiolieri, a Tonfano,...

Pietrasanta, 19 novembre 2020 - "Mamma, ho un dolore al petto". Sono state queste le ultime parole di Azzurra Quadrelli, 43 anni, madre di due figli, prima di stramazzare a terra senza riprendere più conoscenza. A nulla purtroppo è servita la corsa all’ospedale “Versilia“, dove il suo cuore ha smesso di battere nel primo pomeriggio di ieri. La tragedia si è consumata in via Cecco Angiolieri, a Tonfano, non lontano dalle case popolari dell’area ’167’, dove Azzurra si trovava insieme ai genitori.

La giovane madre, impiegata in uno studio commercialista di Pietrasanta, era in bagno e si stava preparando per andare al lavoro. Ma intorno alle 7.50 ha accusato il dolore al petto e ha avvisato la mamma. Pochi attimi dopo i genitori hanno udito un tonfo provenire dal bagno e quando sono entrati hanno trovato la figlia esanime a terra. Con il cuore in gola hanno chiamato i soccorsi e sul posto si sono fiondati un’ambulanza della Croce Verde di Pietrasanta e l’automedica nord del ’118’. I soccorritori hanno attivato tutte le procedure previste per la rianimazione, incluso l’uso del defibrillatore e di un massaggiatore automatico, necessari per mantenere i parametri vitali. Poi il trasporto al “Versilia“, dove la 43enne è giunta in condizioni disperate fino al decesso avvenuto poche ore dopo. La tragedia ha sconvolto un’intera comunità, con tantissime persone incredule che ieri ricordavano i suoi occhi azzurri, grandi e luminosi, il suo bellissimo sorriso e un carattere solare e disponibile per il quale era amata da tutti. Attiva nella contrada carnevalesca della Marina, per alcuni anni era stata rappresentante di classe alle elementari di Tonfano e lascia il marito Antonio Marchetti i due figli Irene e Francesco, rispettivamente di 15 e 13 anni e il fratello Gianluca. I funerali si terranno domani con partenza alle 14.45 dalla casa funeraria “La Piramide“ (la salma oggi sarà esposta fino alle 19) e la messa alle 15 nella chiesa di Sant’Antonio, a Tonfano. Alla famiglia Quadrelli vadano le condoglianze della nostra redazione.