Daniele Magrini
Daniele Magrini

Altopascio (Lucca), 9 agosto 2015 - Vittima di un grave incidente stradale avvenuto sabato pomeriggio durante lo svolgimento di una gara ciclistica amatoriale a Spianate nei pressi di Altopascio, sono stazionarie le condizioni di Daniele Marini, 66 anni che abita nella zona di Quarrata e che possiamo definire uno dei motociclisti storici in qualità di staffetta del Moto Guzzi di Prato, gruppo di «scorte» che da oltre 30 anni svolge servizio in occasione di manifestazioni sportive (ciclistiche in particolare) ma anche in occasione di altri eventi. Il motociclista si è scontrato frontalmente a circa 200 metri dal traguardo, con un altro mezzo, una Toyota Yaris condotta da una ragazza, finendo sul parabrezza dell’auto e rompendolo, riportando serie ferite, a una braccio ed a una gamba, con interessamento del ginocchio e del femore. Trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Cisanello di Pisa, Daniele Marini è stato sottoposto nel corso della nottata a un lungo intervento chirurgico e come detto le sue condizioni sono stazionarie. Daniele personaggio conosciuto nel mondo del ciclismo ha ricevuto numerosi auguri di pronta guarigione da amici e conoscenti.

An.Mann.