Biglietti per la manifestazione esauriti, pochi (e cari) i posti per le sistemazioni alberghiere. Lucca Comics and Games 2021, che andrà in scena dal 28 ottobre al primo novembre prossimi, non ha solo polverizzato i 20mila biglietti giornalieri (coro gli 80mila abituali) messi a disposizione per questa edizione che rappresenta un passo in avanti verso il ritorno alla normalità post-pandemica, ma ha generato come tutti gli anni la caccia alla...

Biglietti per la manifestazione esauriti, pochi (e cari) i posti per le sistemazioni alberghiere.

Lucca Comics and Games 2021, che andrà in scena dal 28 ottobre al primo novembre prossimi, non ha solo polverizzato i 20mila biglietti giornalieri (coro gli 80mila abituali) messi a disposizione per questa edizione che rappresenta un passo in avanti verso il ritorno alla normalità post-pandemica, ma ha generato come tutti gli anni la caccia alla sistemazione alberghiera a Lucca e dintorni.

Una caccia tutt’altro che semplice e soprattutto alquanto salata, visto che i prezzi sono schizzati alle stelle nelle poche sistemazioni ancora disponibili.

Basta fare un giro su uno dei principali portali di prenotazione alberghiera come www.booking.com per rendersene conto. Tanti i nomi degli alberghi che sono depennati perché già pieni in quei giorni. E le camere disponbili, che si tratti di alberghi o bed and breakfast, viaggiano su cifre ragguardevoli. Per chi pensasse di godersi tutta l’edizione 2021, e dunque soggiornare dal 28 ottobre al primo di novembre in città, si può arrivare a spendere (per una camera doppia) anche 5400 euro per una sistemazione in bed andbreakfast in pieno centro.

Cifre consistenti anche in alcuni degli alberghi storici della prima periferia che viaggiano su circa 1200 euro per soggiornare le quattro notti di questa edizione. Ma in centro, sempre in strutture alberghiere, si arriva ache a 1800 euro. Per arrivare a cifre più abbordabili serve spostarsi in sistemazioni più periferiche: in quel caso è possibile cavarsela con circa 800 euro.

Se invece si desidera una toccata e fuga nella sola notte tra sabato 30 e domenica 31 ottobre (storicamente considerati i due giorni di massimo afflusso) i prezzi oscillano tra 200 e 600 euro sempre per una camera doppia.

C’è poi il mercato delle case in affitto, ma non va certo meglio per le tasche dei visitatori. Sul sito www.airbnb.it un appartamento sempre per una notte nel fine settimana può arrivare a 500 euro e più. Per spuntare tariffe più accessibili, serve prendere la macchina e percorrere parecchi chilometri: a San Martino in Freddana bastano 82 euro per un appartamento che consenta di tuffarsi nel clima immancabilmente magico di Lucca Comics and Games.

Fabrizio Vincenti