I 300 anni della parrocchia di S.Pietro a Barga: festeggiamenti iniziano il 2 ottobre

La parrocchia di San Pietro in Campo celebra i 300 anni di autonomia con un ricco calendario di incontri religiosi e culturali tra il 2023 e il 2024, iniziando i festeggiamenti il 2 ottobre con la celebrazione dei 25 anni della chiesa degli Angeli Custodi di Mologno.

I 300 anni della parrocchia di S.Pietro
I 300 anni della parrocchia di S.Pietro

Partiranno la prossima settimana i festeggiamenti per i 300 anni della parrocchia di San Pietro in Campo; era infatti il 9 ottobre 1723 quando l’Arcivescovo di Lucca (allora Barga era sotto quella Diocesi) decretò l’autonomia della chiesa di San Pietro Apostolo, assegnando il titolo di parrocchia a questo fertile territorio che si snoda tra il capoluogo e il torrente Corsonna. L’ Unità Pastorale di Barga, San Pietro in Campo, Sommocolonia e Tiglio ha deciso di celebrare questo anniversario con un ricco calendario di incontri sia religiosi che culturali che si snoderanno tra il 2023 e il 2024; anno per il quale è stato ottenuto direttamente dalla Santa Sede il titolo di Anno giubilare. Il parroco Mons. Stefano Serafini ha annunciato l’inizio dei festeggiamenti ai primi del mese prossimo: l’anniversario ufficiale sarà anticipato da una celebrazione che si terrà nella chiesa degli Angeli Custodi di Mologno, lunedì 2 ottobre, in occasione dei 25 anni di apertura di quella chiesa. Alle ore 18 l’arcivescovo Giovanni Paolo Benotto celebrerà la S. Messa, accompagnata dalla corale di San Pietro in Campo. I festeggiamenti entreranno nel vivo poi sabato 7 ottobre; alle ore 21 a San Pietro in Campo sarà portata in processione l’immagine della Madonna. La processione sarà presieduta dal giovane sacerdote don Alessio Lenzarini, originario di Mologno, e accompagnata dalla Filarmonica G. Luporini di Barga. Domenica 8 ottobre la giornata clou con la solenne celebrazione della S. Messa alle 11.15 da parte dell’arcivescovo Benotto. Accompagnerà la corale di San Pietro in Campo. Nell’anno successivo è già in preparazione un ricco calendario di eventi in collaborazione col Comune di Barga, il Comitato paesano di San Pietro in Campo e la sezione barghigiana dell’Istituto Storico Lucchese.