La Spezia, 30 agosto 2028 - Un Giro della Lunigiana ancora più interessante e affascinante per vari motivi. Più impegnativo con il tappone di sabato che prevede partenza ed arrivo a Casette (pendenze finali del 18 e 22 per cento), che torna alle 4 giornate, che avrà al via da La Spezia anche la Nazionale Italiana con il gruppo pista reduce dai trionfi mondiali ed europei, ed infine a renderlo autentica sfida mondiale, la presenza del “cannibale” belga il diciottenne Remco Evenepoel, ex giocatore di calcio nelle giovanili dell’Anderlecht e del PSV, Campione Europeo in linea ed a cronometro, titoli vinti poco più di un mese fa nella Repubblica Ceca.

Il favorito principale della gara organizzata dall’U.S.Casano è lui, ma gli italiani ed i tanti altri stranieri sono pronti alla sfida. Uno schieramento con 9 Nazionali: Germania, Belgio, Austria, Israele, Norvegia, Slovacchia, Russia, Repubblica Ceca e Italia. La Toscana guidata da Giuseppe Di Fresco ha due punte, Tiberi e Crescioli, che avranno a fianco un compagno di squadra a testa Galli e Chiocchini, mentre completano il sestetto il campione regionale Acco e Baglioni entrambi in ottima forma. Per il resto tra i principali iscritti il tricolore in linea Rubino, miglior giovane nel 2017 al “Lunigiana”, Fancellu, Baroncini, Carpene, Marcellusi, Trainini, Manfredi, Nencini, Guzzo, Tollio.

Tra gli stranieri oltre all’atteso Evenepoel, Van Wilder, il forte ceco Vacek, i tedeschi Mayrhofer (primo sabato a Vertova),Benz e Engelhardt, l’austriaco Kabas, i russi Barsov e Gonov, Gajdula, Brein. LE TAPPE: Oggi giovedì 30/8 La Spezia-Lerici Km 71,2 (partenza ore 9,30) e crono individuale a Castelnuovo Magra Km 3,500 (prima partenza alle ore 15); 31/8 Bocca di Magra-Fiumaretta Km 100,2; 1/9 Casette-Casette(Ms) Km 116,8; 2/9 Carrara-Casano di Luni Km 100,8. Il Giro della Lunigiana sarà trasmesso ogni sera alle 21 su Tele Iride Canale 96 del digitale terrestre e su Pianeta Ciclismo.