Vaccini Covid, le normative europee spingono verso la doppia dose
Vaccini Covid, le normative europee spingono verso la doppia dose

La Spezia, 3 marzo 2021 - Sono 368 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su un totale di 4.711 tamponi molecolari e 2.725 tamponi antigenici rapidi processati. Lo comunica la Regione Liguria nel consueto bollettino di aggiornamento sull'emergenza Covid.

Cresce il numero degli ospedalizzati, 579 in totale (9 in più di ieri) con 53 pazienti in terapia intensiva. I vaccini somministrati sono il 63%, cioè 127.284 dosi su 202.780 consegnate.

Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 15 decessi: il bilancio delle vittime sale a 3.659 da inizio emergenza. E' Genova la provincia col maggior numero di nuovi contagiati (116) seguita da Imperia (108), La Spezia (94) e Savona (48). Sale il numero dei casi attualmente positivi, 6.015 in Liguria (23 in piu'), con 306 nuovi guariti. In isolamento domiciliare 4.919 persone, 62 in più. In sorveglianza attiva 7.050 soggetti.

I guariti sono 278 in più.

Eseguiti 4.711 tamponi e 2.725 tamponi antigenici rapidi.

I numeri

Casi totali da inizio emergenza = 78.992 (+368)

Attualmente positivi = 6.090 (+75)

Ricoveri: 579 (+9) in ospedale (di cui 53 in terapia intensiva, +3)

4.919 in isolamento domiciliare (+62)

Il dettaglio dei 368 nuovi casi per residenza:

Imperia 108

Savona 48

Genova 116 (di cui 96 di Asl3, 20 di Asl4)

La Spezia 94

Non riconducibili alla residenza in Liguria 2

Gli attualmente positivi per residenza

Imperia 1.217

Savona 983

Genova 2.764

La Spezia 813

Fuori regione = 112

Altro o in fase di verifica = 201