Mister Vincenzo Italiano con il dg Guido Angelozzi
Mister Vincenzo Italiano con il dg Guido Angelozzi

La Spezia, 19 giugno 2019 - Lo Spezia ha ufficializzato il neo mister Vincenzo Italiano. Il tecnico 42enne, nativo di Karlsruhe ma di origini siciliani, ha firmato oggi con il club aquilotto un contratto biennale e sarà presentato alla stampa domani mattina. Ex centrocampista playmaker di valore, ha vinto con le scarpette ai piedi due campionati di Serie B con Verona e Chievo.

Divenuto allenatore nel 2014, ha avuto la sua prima esperienza di tecnico nel Venezia come vice di Alessandro Dal Canto, per poi guidare la Vigontina San Paolo, l'Arzignano e appunto il Trapani. Alla guida dei siciliani, alla sua prima esperienza da professionista, ha conseguito il secondo posto in classifica totalizzando 73 punti con ventidue vittorie, otto pareggi e sei sconfitte.

La filosofia del tecnico siciliano è ispirata a concetti chiari sui quali, tassativamente, non deroga: onnipresente voglia di vincere, proposizione di un calcio offensivo e divertente. Il direttore generale Guido Angelozzi ha subito puntato su di lui dopo averne apprezzato le qualità alla guida del Trapani, dove si è messo in luce per il suo calcio spettacolare, mai speculativo, sempre volto all'ottenimento del successo attraverso un gioco gradevole in grado di far divertire il pubblico.

Scegliendo Italiano l'esperto operatore di mercato catanese ha inteso dare continuità al progetto tecnico avviato la scorsa stagione da mister Marino. Anche il sistema di gioco applicato da Italiano è lo stesso dell'attuale tecnico del Palermo: il 4-3-3.