Nicola Lamioni neo acquisto
Nicola Lamioni neo acquisto
Gavorrano, 7 dicembre 2018 - Cela al San Donato Tavarnelle, Moscati all'Aglianese. Due uscite in casa Gavorrano e tre nuovi innesti. In rossoblù infatti sono arrivati l'attaccante Lamioni, il difensore centrale Capozzi e il terzino destro Bracciali. Il calciomercato del Gavorrano è movimentato in questi giorni. Il colpo decisivo è stato sferrato acquistando l'attaccante Nicola Lamioni, classe 1991, proveniente dalla Massese (che giusto due settimane fa aveva messo in difficoltà i minerari). Dopo essersi messo in evidenza al Viareggio lo scorso anno, Lamioni, aveva iniziato bene quest'anno con la Massese prima che lo fermasse un infortunio. Ha firmato un contratto biennale, grazie al blitz del direttore Vetrini e della famiglia Mansi che ha voluto regalare agli sportivi gavorranesi e follonichesi uno dei top player della categoria, strappandolo letteralmente dalle mani di San Donato e Ponsacco. Dopo Lamioni il Gavorrano ha ingaggiato anche il difensore, classe 1999, Andrea Bracciali con la formula del prestito. Terzino destro di Follonica che arriva dalla Pianese in prestito. Preso poi anche il difensore centrale del 1998 Michele Capozzi, difensore del Cannara, ed ex capiano della Primavera dell'Ascoli. In uscita, Cela è tornato al San Donato Tavarnelle, mentre Moscati ha accettato l'offerta dell'Aglianese. Moscati, che era uno dei senatori del Gavorrano, quest'anno non aveva ingranato. Ancora sul mercato Gomes, che non rientra nei piani del Gavorrano. I tre nuovi acquisti dei minerari si aggiungono a Berardi e Jukic, giunti in Maremma la scorsa settimana.