"Scriabin Concert" con Boggian

Tommaso Boggian, giovane pianista di classe 1998, si esibirà oggi alle 18 nella ex chiesa dei Bigi per la manifestazione "Scriabin Concert Series". Proporrà brani di Scarlatti, Chopin e Prokofiev. Ingresso 10 euro, ridotto 8/5 euro. Possibilità di rinnovare/sottoscrivere Grosseto Card.

"Scriabin Concert" con Boggian
"Scriabin Concert" con Boggian

Un altro giovane pianista per la rassegna promossa dall’Associazione musicale Scriabin presieduta dal maestro Antonio Di Cristofano. Oggi alle 18 nella ex chiesa dei Bigi torna la manifestazione "Scriabin Concert Series" organizzata con il Polo culturale Le Clarisse di Fondazione Grosseto Cultura. Al pianoforte ci sarà il giovane Tommaso Boggian (nella foto) che proporrà brani di Scarlatti, Chopin e Prokofiev. L’ingresso è 10 euro (ridotto 8 euro per i soci di Fondazione Grosseto Cultura e dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto e ridotto speciale a 5 euro per gli alunni dell’Istituto musicale comunale Palmiero Giannetti) e comprende la visita al Museo Luzzetti. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 333 5372994. In occasione del concerto sarà possibile rinnovare o sottoscrivere la Grosseto Card, la tessera socio di Fondazione Grosseto Cultura.

Tommaso Boggian, classe 1998, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni con il padre. Prosegue gli studi musicali al Conservatorio di Rovigo diplomandosi a 17 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Nel 2020 consegue il Master di II livello in pianoforte al Conservatorio di Venezia con votazione 110 e lode. Attualmente studia con Alessandro Taverna e Lilya Zilberstein all’Universität für Musik di Vienna.