Proseguono i weekend di Mare Maremma. Gli Amici di Zanzibar tra i protagonisti

A Grosseto si tiene il mercatino di Mare Maremma con l'associazione Amici di Zanzibar, che promuove l'artigianato locale e sostiene progetti di assistenza sanitaria e istruzione a Zanzibar.

Proseguono i weekend di Mare Maremma. Gli Amici di Zanzibar tra i protagonisti

Proseguono i weekend di Mare Maremma. Gli Amici di Zanzibar tra i protagonisti

Proseguono i weekend di Mare Maremma. Oggi e domani in via XXIV Maggio e in via della Chiesa si terrà il mercatino dedicato all’artigianato locale e alle curiosità dal mondo, al quale parteciperà anche l’associazione Amici di Zanzibar e del mondo Odv/Ngo. "Invitiamo i cittadini grossetani e i turisti – commenta Rosanna Rondelli, presidente dell’associazione – a venirci a trovare al nostro punto informativo. I visitatori, oltre a conoscere tutte le attività e i progetti che promuoviamo nell’isola della Tanzania da circa dieci anni, potranno trovare nel nostro spazio vari prodotti, come gli abiti estivi, cuciti dalle sarte locali, oppure suppellettili per la casa, ventagli, spezie e bigiotteria con un taglio e una fantasia tipicamente africana, e sostenere la nostra associazione".

Nell’isola, Amici di Zanzibar e del mondo Odv/Ngo si occupa di sostenere i progetti volti all’assistenza sanitaria e all’istruzione dei più piccoli. Gestisce, per esempio, l’asilo nido gratuito a Kumba Urembo (Kiwengwa, Zanzibar). "Tra le tante iniziative che vogliamo rafforzare – prosegue Rosanna Rondelli – c’è quella legata alla cura dei bambini disabili e non autonomi. Già oggi, grazie alla collaborazione di tanti esperti, come una neuropsichiatra, un’insegnante qualificata e diplomata nella lingua dei segni e del labiale, una logopedista e di un fisioterapista, possiamo aiutare molti giovani, ma la strada da percorrere è ancora lunga. Allo stesso tempo garantiamo vari progetti di formazione, prevenzione, igiene sanitaria e dentale e di educazione ambientale. Ciò è possibile anche e grazie alla collaborazione dell’Ospedalino di Kiwengwa e della Dental clinic Kitope e Smom Odv".