Da ieri i comuni di Orbetello, Argentario e Giglio si avvalgono di Life for Silver Coast, rivoluzionario sistema integrato di mobilità sostenibile finanziato con il programma europeo Lige, che si basa sull’uso di veicoli elettrici in sharing per rendere accessibili aree non servite dai mezzi pubblici. In preparazione dell’estate,...

Da ieri i comuni di Orbetello, Argentario e Giglio si avvalgono di Life for Silver Coast, rivoluzionario sistema integrato di mobilità sostenibile finanziato con il programma europeo Lige, che si basa sull’uso di veicoli elettrici in sharing per rendere accessibili aree non servite dai mezzi pubblici. In preparazione dell’estate, che vedrà il servizio a pieno regime, sono da ieri a disposizione dei cittadini in punti strategici del territorio, 4 city car, 20 scooter elettrici e 30 e-bike. Il servizio è stato presentato alla presenza del sindaco di Orbetello, Andrea Casamenti, dell’assessore all’Ambiente, Luca Minucci e del responsabile dei rapporti Istituzionali del progetto Life for Silver Coast, Gian Piero Joime. Le e-bike sono disponibili con prelievo e consegna da una stazione di bike sharing all’altra: si comincia con 2 point a Orbetello e a Fonteblanda. Le e-bike sono noleggiabili per un costo al minuto di 0,21 centesimi per la prima ora; per 19,90 euro da 1 a 3 ore, per 26,90 euro da 3 a 6 ore e a 34,90 euro dopo le 6 ore per la tariffa giornaliera. Gli e-scooter, con un’autonomia di 70 km, saranno a disposizione degli utenti presso 6 aree di sosta tra l’Argentario e Orbetello (piazza Cortesini, piazza della Repubblica, piazza del Popolo, ad Orbetello; piazza Roma-Porto Ercole; Cala Galera-Argentario; Lungomare dei Navigatori-P.S..Stefano). Costo noleggio scooter 0,25 centesimi al minuto per la prima ora; 22,90euro da 1 a 3 ore, per 29,90 da 3 a 6 ore e 39,90 dopo le 6 ore. Il progetto è realizzato, con i tre Comuni da Enel, Green Action, Newave Italia, Electric Sharing Mobility, Università di Firenze e la Sapienza di Roma.

Michele Casalini