Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
20 giu 2022

Minacce e botte alla compagna Uomo denunciato e rinviato a giudizio

20 giu 2022

Un uomo di 34 anni è stato rinviato a giudizio con l’accusa di maltrattamenti e lesioni in seguito agli accertamenti partiti con la denuncia della ex compagna che dopo tre anni di continue violenze ha trovato la forza di raccontare l’inferno che aveva dovuto subire.

Secondo il suo racconto, infatti, nell’arco di tempo compreso fra il 2017 e il 2020 l’uomo l’avrebbe ripetutamente minacciata e anche picchiata, spesso in preda a momenti di astinenza. Molte aggressioni, infatti, sia fisiche che verbali, erano la conseguenza delle sue richieste di soldi per andare ad acquistare la droga.

Atteggiamenti aggressivi che sfociavano quasi sempre in percosse, non solo con le mani ma – almeno in un’occasione – anche colpendola con una sedia e – in un’altra – afferrandola di forza per poi scaraventarla sul pavimento. Di questa brutalità ci sarebbe traccia in almeno un referto del pronto soccorso dove la donna si recò, al termine di una violenta lite, uscendone con un referto che certificava un trauma cranico. La richiesta di rinvio a giudizio – che è stata accolta – è stata presentata dal sostituto procuratore Valeria Lazzerini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?