E’ il giorno della Befana. Evento in piazza Dante

La nonnina arriverà dal cielo grazie ai Vigili del Fuoco, mentre l’intera manifestazione è organizzata, come sempre, dal Comitato per la Vita.

E’ il giorno della Befana. Evento in piazza Dante
E’ il giorno della Befana. Evento in piazza Dante

di Maria Vittoria Gaviano

GROSSETO

Occhi verso il cielo oggi pomeriggio in piazza Dante. La Befana volante del Comitato per la Vita, grazie ai Vigili del Fuoco porterà la sua magia, e tanti doni, per la conclusione delle festività natalizie. Come da tradizione tornerà "Si Vola", il grande evento che apre gennaio, atteso da tantissimi bambini per vedere la vecchina sulla scopa magica volare nella piazza del centro storico. Una tradizione, quella della Befana volante, che ormai da anni è entrato nel cuore dei bambini grossetani.

Oggi alle 10 in piazza Dante saranno aperti gli stand per la consegna, a offerta, delle "calze della Befana" e dello zucchero filato fino alla fine dell’evento. L’evento proseguirà alle 15, sempre in piazza Dante, con ‘Si Vola’. Alle 16, invece, i figuranti del Presepe vivente della parrocchia di Roselle e del "Corteo Storico dei paesi di Batignano e Gavorrano" sfileranno nelle vie del centro cittadino con ultima tappa piazza Duomo per la cerimonia religiosa della santa benedizione. Proseguirà l’intrattenimento per i bambini da parte degli artisti di strada alle 17 in piazza Dante e alle 17.30 con l’esecuzione dei canti popolari.

Intanto dopo Babbo Natale e Spiderman,il reparto di Pediatria del Misericordia aprirà le porte alla Befana che farà visita ai piccoli pazienti. Il ricavato dell’iniziativa di oggi sarà destinato all’acquisto di un ecografo di elevato livello qualitativo destinato alla Uoc. di Radiologia Interventistica Oncologica e Muscoloscheletrica del Misericordia di Grosseto, per l’esecuzione di procedure complesse ecoguidate di alta specializzazione.

"Dobbiamo ringraziare – dice Oreste Menchetti, presidente del Comitato per la Vita – il Comune di Grosseto, la Provincia, l’Istituzione Le Mura, Banca Tema, Uisp, il Comando dei Vigili del Fuoco di Grosseto, la Misericordia, l’Associazione nazionale Polizia di Stato, l’Unitré, l’Humanitas, Sol Caffé e tutti coloro che animano la nostra festa, la parrocchia di Roselle, il corteo storico dei paesi di Batignano e Gavorrano, gli artisti di strada, i gruppi folkloristici, l’ospedale di Grosseto e tutti i bimbi che saranno con noi".