Arriva anche "Ama". E’ l’azienda speciale

Il consiglio comunale di domani approverà lo statuto di Ama, una società speciale che gestirà ormeggi, parcheggi, lavori sul territorio e altro in maniera totalmente pubblica. Impiegati comunali lavoreranno in questa azienda per velocizzare i lavori.

Il consiglio comunale di domani sarà importante anche per un altro punto all’ordine del giorno, ovvero l’approvazione dello statuto della costituenda azienda speciale del Comune di Monte Argentario. Che consentirà all’ente di gestire gli ormeggi della Pilarella, i parcheggi a pagamento e i piccoli lavori sul territorio in maniera totalmente pubblica e più rapida. La società speciale si chiamerà Ama, ovvero Azienda Mobilità e Ambiente. "Alcuni impiegati comunali lavoreranno in questa società – sottolinea il sindaco –. Servirà a velocizzare i lavori, dal tappare le buche, al taglio del verde fino alle piccole pulizie. Oltre a parcheggi e approdi, ma anche alla gestione delle fortezze e tutto ciò che attualmente viene assegnato in appalto. A noi interessa l’efficienza e con questo sistema sarà tutto molto più rapido".