Pitti Uomo 2019
Pitti Uomo 2019

Firenze, 11 gennaio 2021 - Una kermesse che parte martedì 12 gennaio e che sarà interamente online, aperta dalla sfilata del marchio di Brunello Cucinelli. E' Pitti Uomo numero 99 che apre totalmente al digitale. Al tempo del covid gli incontri saranno solamente virtuali così come appunto le sfilate. Impossibile fare altrimenti in quest'epoca di restrizioni, ma nelle difficoltà nasce una piattaforma, Pitti Connect, per far incontrare marchi e buyer che lancia il mondo della moda nel futuro. Tutti i contenuti di Pitti rimarranno online fino a fine marzo. 

Firenze orfana di party e ospiti

Intorno alla Fortezza da Basso non c'è la frenesia di ogni inizio gennaio, non ci sono i camion dei vari marchi che scaricano materiale. Non ci sono i party, che sono una grande anima di Pitti, con i grandi ospiti e i deejay internazionali pronti ad animare per una settimana la città. Un ulteriore contraccolpo per l'indotto fiorentino degli eventi e della ristorazione, in mesi già drammatici. 

L'opzione di una edizione a febbraio in parte fisica

Non tutto però è ancora completamente perduto. "Stiamo tenendo aperta l'opzione fisica - dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine -  Ma sarebbe meglio chiamarla ibrida, viste le possibilità offerte in parallelo dalla dimensione digitale per ampliare la copertura mediatica, approfondire i contenuti, rafforzare l'impatto promozionale e commerciale. L'appuntamento sarebbe dal 21 al 23 febbraio, in attesa delle disposizioni in materia di fiere del prossimo Dpcm, previsto per la fine della prossima settimana. Siamo pronti su entrambi i fronti, consapevoli della situazione e orgogliosi delle circa 250 aziende che ci hanno dato fiducia in questa temperie e vogliono lavorare con noi".

Apre Cucinelli in streaming

L'evento di apertura in live streaming martedì 12 gennaio, alle 10, sarà la sfilata di Brunello Cucinelli. Cucinelli, uno dei marchi di riferimento di Pitti Uomo e campione del menswear italiano riconosciuto a livello globale, inaugura il salone digitale e presenta in anteprima la nuova collezione autunno-inverno 2021/22 con un esclusivo evento direttamente dal borgo di Solomeo (Perugia), sede dell'azienda.

Pitti Connect, le novità della piattaforma

"La piattaforma Pitti Connect è molto rinnovata rispetto alla scorsa estate - conclude Poletto - le nuove funzionalità sono state pensate e realizzate per le necessità delle aziende nel rapporto con i compratori. Il principio è dare ai nostri espositori l'opportunità di rilasciare più contenuti durante il periodo in cui saranno online".

Moda uomo, il calo del fatturato

La moda maschile non è stata risparmiata dalla congiuntura negativa del 2020: secondo le stime elaborate dal Centro studi di Confindustria moda, e diffuse alla vigilia dell'apertura di Pitt Uomo in formato digitale, il settore dovrebbe archiviare l'anno con perdite senza precedenti, su cui gravano sia le flessioni dell'export sia il forte deterioramento dei consumi interni. Il fatturato dovrebbe subire una contrazione del -18,6%, portandosi a poco meno di 8,3 miliardi di euro e bruciando, così, quasi 2 miliardi in dodici mesi. Tutti i singoli micro-comparti sono stati interessati da un'evoluzione negativa, persino il trend espansivo dell'export è stato bruscamente interrotto: si stima una variazione pari al -16,7%, per circa 5,9 miliardi di euro.

Il video di Polimoda

È stata definita l'architetto della couture, la scienziata del ready-to-wear, l'autrice della moda intelligente. Le sue creazioni sono state scelte da personaggi del calibro Björk, Lady Gaga e Tilda Swinton. Una carriera costellata di collaborazioni con creativi di altre discipline, per esprimere il lato più artistico della moda. Iris van Herpen è la protagonista del nuovo episodio di Polimoda Duets, realizzato da Polimoda in occasione di Pitti Immagine Uomo 99 su Pitti Connect. Una video intervista esclusiva che sarà pubblicata in anteprima giovedì 14 gennaio alle ore 14 sulla piattaforma Pitti Connect e poi condivisa sui social media di Pitti e Polimoda.