De Rossi e Ibrahimovic
De Rossi e Ibrahimovic

Firenze, 16 ottobre 2019 - Una Fiorentina ambiziosa e con tanta voglia di tornare protagonista. E' quella di Rocco Commisso che sta facendo sognare i tifosim viola. Dopo il grande colpo di Ribéry, potrebbero arrivare (a gennaio) altri  giocatori di grande esperienza come Ibrahimovic e De Rossi. 

Tu chi vorresti? Vota il sondaggio

 

 

Slatan Ibrahimovic è un colpo che abbina alla meraviglia i concetti di rendimento tecnico e rendimento economico. Insomma, una vera e propria ’macchina da gol e da soldi’ che fra qualche mese farà di tutto per tornare in Italia. Il suo contratto con i LA Galaxy si chiuderà la notte dell’ultimo dell’anno, poi la parola passerà al suo manager. Firenze rimane un’opportunità. Anzi, per qualcuno – come per il sito italianfootballtv.com – Firenze può essere l’opportunità. Quella vera, quella più accattivante. Quella che può far sognare. 

Daniele De Rossi fu il primo obiettivo dell’estate di Pradè. L’ex centrocampista della Roma potrebbe essere già alla fine della sua esperienza in Sudamerica, al Boca Juniors. Questioni ’politiche’, chiamiamole così, legate insomma al rapporto con la proprietà del club e soprattutto alle possibili novità nello staff societario. Fatto sta che De Rossi, con in tasca un contratto più lungo di sei mesi rispetto a quello di Ibra, nel caso la situazione del Boca, nei suoi confronti, non migliori, potrebbe scegliere e decidere di finire in anticipo l’esperienza argentina e di mettersi alla ricerca di una una collocazione. E il ritorno in Italia, di sicuro, non gli dispiacerebbe. Anzi. Da qui la possilità (concreta) che le azioni di De Rossi tornino ad essere quotate alla borsa di quei club che lo avevano cercato anche il luglio scorso e fra questi c’è soprattutto la Fiorentina.