Empoli-Fiorentina (foto Germogli)
Empoli-Fiorentina (foto Germogli)

Firenze, 27 novembre 2021 - Salto di qualità fallito, non è la prima volta. La Fiorentina si suicida negli ultimi cinque minuti del derby di Empoli dopo una partita sufficiente giocata con sufficienza. Quello che dà noia e al contempo fa rilettere è constatare il reale spessore della squadra, non tanto dal punto di vista tecnico (quegli errori nel finale...) quanto a livello di personalità. E qui torna d'impeto il mercato, perché il saper gestire una partita a volte non si impara se si commettono sempre le stesse ingenuità, ma si ottiene comprando giocatori di un livello superiore agli attuali.

La Fiorentina fino ad oggi ha dato il massimo, questo va a onore di squadra e staff tecnico. Ma visto che la zona <europea> della classifica non è lontanissima, sarebbe giusto e doveroso fare delle integrazioni nella sessione invernale. I nomi sono i soliti, crediamo che alla fine Vlahovic sarà venduto a giugno, quindi massima concentrazione sugli esterni e in mezzo al campo. E' lì che lo staff di mercato deve intervenire. Subito.