Un pitbull (Foto di repertorio)
Un pitbull (Foto di repertorio)

Firenze, 11 febbraio 2020 - Ha accoltellato il suo pitbull. Non ha avuto nessun tentennamento nell'uccidere il suo animale, quello che teneva in casa da tempo. Ha preso un coltello e gli ha tolto la vita "perché era stato improvvisamente aggressivo". Orrore in una casa nella zona nord di Firenze. E' accaduto nella notte tra lunedì e martedì. A intervenire nell'appartamento di un pregiudicato sono stati i carabinieri della Stazione di Firenze Peretola. L'uomo è stato denunciato a piede libero per uccisione di animali. Si tratta di un trentottenne fiorentino che aveva già avuto problemi con la legge. Per il pitbull non c'è stato niente da fare. Troppo gravi le ferite.