Sfondano la finestra e svaligiano il bar. Il colpo a Ginestra

Furto notturno in un bar di Lastra a Signa: tabacchi e valori bollati rubati. Carabinieri e vigili giurati indagano per identificare i responsabili.

Furto di tabacchi e valori bollati a La Caffetteria di Ginestra Fiorentina, a Lastra a Signa. È successo nella notte fra domenica e lunedì, intorno alle 2. Sono intervenuti, i carabinieri della Compagnia di Signa, a loro volta chiamati dai vigili giurati. Nel bar di via Chiantigiana era infatti scattato l’allarme. Arrivati nel locale, vigili giurati e forze dell’ordine hanno potuto verificare che era appena andato in scena un furto. Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, i malviventi, dopo aver infranto il vetro di una finestra posta sul retro dell’edificio, erano riusciti a entrare nel bar, portando via in pochi minuti tabacchi e valori bollati. Quindi si sarebbero dati alla fuga, probabilmente utilizzando ancora una volta la finestra posteriore dell’immobile, lontano da sguardi indiscreti. L’entità del danno è al momento da quantificare e per definirla saranno necessari conteggi più dettagliati. Sull’episodio sono intanto in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Signa e della stazione di Lastra a Signa. Dettagli utili a individuare i responsabili del furto potrebbero arrivare dall’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti sia lungo le strade della zona che a protezione dei vari negozi della via.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro