Sanità, Ordine Medici: "Nell'Asl Centro 40 medici di famiglia in pensione nel 2024"

Il presidente dell'Ordine Dattolo: “Il sistema regge ma a fatica, gli investimenti in sanità non sono più rimandabili”

Pietro Dattolo, presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze

Pietro Dattolo, presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze

Firenze, 13 dicembre 2023 – “Nell’Asl Centro circa 40 medici di famiglia andranno in pensione nel 2024, saranno 20-25 quelli che cesseranno l’attività provincia di Firenze. I pazienti verranno distribuiti sulla base dei medici che rimangono e quelli che subentreranno nelle zone carenti. Non si sa, al momento, quanti nuovi medici entreranno in servizio”. A dirlo è Pietro Dattolo, presidente dell’Ordine dei medici di Firenze. “Il sistema regge ma a fatica, gli investimenti in sanità non sono più rimandabili - commenta il presidente dell’Ordine Dattolo -. Il sistema sanitario nazionale sconta oltre un decennio di definanziamento. L’investimento sulla sanità pubblica non può essere il 6% rispetto al Pil: in America, ad esempio, è il 17%. Una situazione, caratterizzata da sempre meno personale sanitario operativo e da un taglio dei servizi, che spinge migliaia di persone a rivolgersi ai privati. La salute pubblica in Italia è considerata una spesa e non un investimento”.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro