Richard Gere
Richard Gere

Firenze, 7 ottobre 2019 - Le città nelle mani di Richard Gere. Il sindaco Dario Nardella consegnerà la riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte di Firenze all'attore e attivista statunitense impegnato nella difesa dei diritti umani, come ha dimostrato lo scorso agosto quando si è recato a Lampedusa per sostenere la causa dei migranti.

Le motivazioni sono:  “per la solidarietà che ha concretamente e pacificamente dimostrato nei confronti di coloro che soffrono, relegati ai margini della società e per il suo impegno trentennale in difesa dei diritti umani fondamentali, della libertà di pensiero e religiosa".

La cerimonia si svolgerà alla presenza del Consiglio comunale e si aprirà con i saluti istituzionali del presidente del Consiglio comunale Luca Milani. Seguiranno l’intervento del direttore del Migration Policy Center dell’EUI professor Andrew Geddes e un dialogo tra il sindaco Dario Nardella e l’attore Richard Gere moderato dalla giornalista Eva Giovannini, che condurrà la serata.