Renzi: “A Firenze il Pd rinnega le primarie e si allea con la sinistra radicale”

Le parole del leader di Italia Viva dopo la notizia della scelta dell'assessora al Welfare Sara Funaro come candidata sindaca del partito democratico

Firenze, 5 dicembre 2023 – «A Firenze il Pd rinnega le primarie. E sceglie la candidatura alleandosi con la sinistra radicale: sarà interessante leggere il programma sull'aeroporto, sullo stadio, sui servizi pubblici.

Sabato racconteremo con Stefania Saccardi perché noi la pensiamo in un altro modo. Ma proprio in un altro modo. Abbiamo scelto di fare la conferenza stampa in un luogo di libertà: le Murate. Ci vediamo sabato, inizia una sfida fantastica». Lo scrive su X il leader di Iv Matteo Renzi dopo la notizia della scelta, senza primarie, dell'assessora al Welfare Sara Funaro come candidata sindaca del Pd a Firenze.

Plaude invece alla candidatura di Funaro il leader di Azione Carlo Calenda: «Siamo molto soddisfatti di questa scelta che avevamo sollecitato nelle scorse settimane. Funaro è persona seria e competente e potrà continuare l'ottimo lavoro sin qui svolto da Dario Nardella’ 

Esulta anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, principale sponsor dell'investitura politica: "Sono molto felice per Funaro e e per tutto il nostro partito. Ora c’è tanto lavoro da fare, ma abbiamo il tempo per realizzarlo: completare la coalizione, mettere in campo idee nuove e creare un clima di entusiasmo e sintonia".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro