Studenti in una foto d'archivio
Studenti in una foto d'archivio

Firenze, 20 marzo 2018 - Uno studente ha sferrato un pugno al petto a un'insegnante. E' successo in una scuola fiorentina, l'istituto professionale Sassetti-Peruzzi. Il ragazzo si era rifiutato di consegnare il suo cellulare alla docente. Poi il pugno. La donna ha comunque terminato la lezione, mantenendo la calma. Poi ha riferito ai colleghi quanto era accaduto ed è stata accompagnata in ospedale. Le è stata diagnosticata una contusione toracica e prescritto qualche giorno di riposo. Per lo studente è stato deciso un periodo di sospensione di quindici giorni. Sarà anche obbligato a svolgere una serie di incontri con gli psicologi dello sportello di ascolto della scuola. L'insegnante non ha fatto denuncia.