Meteo, maltempo
Meteo, maltempo

Roma, 28 settembre 2021 - E’ ormai purtroppo arrivato il momento del cambio dell’armadio. L'Italia sta per essere raggiunta da un nucleo di aria fredda che darà vita ad una nuova ondata di temporali, soprattutto al centro-sud. A seguire, le temperature subiranno un calo. E' quanto prevede Stefano Ghetti, meteorologo del sito www.ilmeteo.it, secondo cui già “sul finire della giornata di oggi aria fresca in quota si addosserà sulle Alpi generando i primi forti temporali tra alto Piemonte e Lombardia”. Altre piogge interesseranno la Calabria e la Puglia, oltre all’Abruzzo e al Molise. Domani il nucleo di aria fredda “’si intrufolerà’ nel campo di alta pressione in arrivo dai settori occidentali: il tempo tenderà a peggiorare in maniera piuttosto irregolare sul nord est con alcuni rovesci o temporali che poi percorreranno gran parte dei settori centro-meridionali adriatici e il sud nella giornata di giovedì”. Ed è proprio da giovedì che le temperature cominceranno a diminuire, soprattutto sul centro-sud adriatico, dove i valori sono ancora estivi. Un ulteriore lieve calo termico è previsto anche al nord, mentre sui versanti tirrenici, come in Toscana, Lazio e Campania, grazie anche a un tempo più clemente e decisamente più soleggiato, "si continueranno a registrare temperature massime di tutto rispetto".