"Polizia di Stato scopre sofisticato sistema di doppifondi in auto: sequestrati 13 kg di hashish"

La Polizia di Stato ha sequestrato 13 kg di hashish e arrestato due cittadini marocchini per il trasporto di droga in doppifondi di un'auto.

La droga veniva trasportata in un sofisticato sistema di ’doppifondi’di un’autovettura: è quanto scoperto nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato che ha sequestrato 13 chili di hashish e arrestato, con l’accusa di illecita detenzione di sostanze stupefacenti, due cittadini marocchini di 25 e 39 anni. Così, quando venerdì sera, i poliziotti della Squadra Mobile, hanno intercettato in strada, a diversi km da Arezzo, il cittadino straniero al volante di un SUV nei pressi della A1, lo hanno immediatamente seguito a distanza. Il veicolo, con a bordo i due che di lì a poco sarebbero finiti in manette, ha poi imboccato l’A11 in direzione “mare”; a questo punto, gli agenti sono entrati nel vivo dell’azione, intenzionati a vederci chiaro. Appena l’automobilista si sarebbe però reso conto di aver attirato attenzioni a lui forse non gradite, ha accelerato l’andatura. Ma la polizia è riuscita a fermare l’auto e durante l’approfondito controllo, gli agenti hanno scoperto gli ingegnosi doppifondi sotto i sedili anteriori del mezzo Ai due fermati non è rimasto che rivelare il complesso sistema di apertura dei vani nascosti.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro