Sting con Claudia e Paolo, gestori della pizzeria
Sting con Claudia e Paolo, gestori della pizzeria

Figline Valdarno (Firenze), 17 luglio 2021 - Che ormai la Toscana sia un po' la sua terra è risaputo. E che le ricadute economiche della sua attività siano molto positive sul territorio è un dato di fatto. Ma adesso Sting amplia la sua presenza commerciale in provincia di Firenze.

E lo fa con l'apertura di una pizzeria-wine bar nella tenuta Il Palagio, che già accoglie turisti di alto livello desiderosi di provare una vera "Tuscany Experience", tra olio, vino, buon cibo e paesaggi da sogno. E' lo stesso artista che presenta la pizzeria, che si trova appunto in un'ala del Palagio.

Non solo pizza, sarà anche possibile provare diversi vini e birre artigianali toscane. Una pizza fatta secondo la tradizione, che dovrebbe attirare ancora di più i turisti inglesi e d'Oltreoceano, che già conoscono bene Il Palagio. Nella tenuta si producono vino e olio. Ci si può addirittura prenotare per partecipare alla vendemmia o alla raccolta delle olive. Con la possibilità di incontrare anche il musicista. 

Questo ultimo anno e mezzo di pandemia non è stato semplice per nessuno, neanche per Il Palagio. Ma una volta di più Sting scommette sulla Toscana. Nelle scorse settimane il cantante aveva presentato un suo progetto per aiutare i ristoratori in difficoltà.