SCARPERIA

L’Autodromo del Mugello si prepara al Gp di Formula 1 del 13 settembre. Ma se ne parla anche come possibile sede dei Campionati mondiali su strada di ciclismo. In questo trambusto di calendari annullati o riorganizzati in tutta fretta, si è pensato al Mugello per fare gareggiare i campioni del ciclismo internazionale. Non sarebbe la prima volta che le due ruote dei ciclisti solcano curve e rettilinei dell’autodromo: in un paio di occasioni il circuito ha ospitato arrivi di tappa del Giro d’Italia. Ci sono stati contatti tra la Federciclismo e autodromo. Sarebbe straordinario per il Mugello, pieno di appassionati di ciclismo, ma è difficile che la cosa possa aver seguito: troppa vicine le date tre il grande evento della Formula 1 e il mondiale di ciclismo, che si correrebbe tra il 20 e il 27 settembre.