Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Firenze, dà in escandescenze e danneggia un arco di Palazzo Pitti: denunciato

L'uomo, un senzatetto in stato di agitazione, ha colpito con una pietra uno dei rondò laterali alla facciata della reggia granducale

featured image
Il muro di Palazzo Pitti danneggiato

Firenze, 11 maggio 2022 - Atto vandalico a Firenze, contro un arco cieco del porticato di Palazzo Pitti, nel pomeriggio, da parte di un clochard di 53 anni, dell'Uruguay. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per calmarlo. L'uomo, in evidente stato di alterazione dovuto a sostanze alcoliche, ha danneggiato a colpi di pietra il muro perimetrale dell'arco. È situato in un punto in cui lui stesso aveva trovato ricovero, uno dei rondò laterali alla facciata della reggia granducale.

Lo stesso senzatetto aveva attirato l'attenzione di alcuni residenti dando in escandescenze. L'immediato arrivo dei carabinieri della stazione di Firenze Palazzo Pitti ha consentito di evitare che l'uomo facesse altri atti di vandalismo. Comunque sul posto è stata fatta arrivare un'ambulanza del 118 per le cure del caso. All’esito degli accertamenti svolti, anche di carattere sanitario, il clochard fermato in serata sarà denunciato per danneggiamento di beni culturali.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?