Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Omaggio a Sara Cerrini, la maestra di Doccia

Tutto per Sara Cerrini, la maestra di Doccia. Un vero e proprio personaggio per la Valdisieve, che ha segnato in positivo le vite delle giovani generazioni. Dopo l’apertura della mostra dedicata a Sara Cerrini, dopodomani - sabato , alle 9,30 - la sala del Consiglio comunale ospita il convegno dedicato alla Maestra, con l’obiettivo di far conoscere ancora meglio la sua figura ed il suo contributo all’insegnamento portato dalla sua esperienza. Un percorso che fu al centro di una vera stagione di rinnovamento per le metodologie d’insegnamento scolastico. Un metodo vicino al “movimento di cooperazione educativa“, che proponeva una scuola che insegnava ai bambini a partire dalla vita reale e dall’osservazione naturale. Questo metodo, la maestra Cerrini, ebbe modo di portarlo a Doccia, dove insegnò dal 1951 al 1965. Il convegno è promosso dall’associazione ‘Il Paese sulla Collina’, alla cui presidente Mara Fiesolani saranno affidate le conclusioni. Tra gli interventi, quello del sindaco Monica Marini e del vicesindaco Carlo Boni. E poi, ancora, Mauro Perini, ex sindaco, e Severino Saccardi, direttore di Testimonianze. Negli spazi delle Muratine, fino al 29 maggio, è visitabile - sabato e domenica, dalle 16 alle 19, ed il mercoledì su prenotazione - la mostra “Sara Cerrini la Maestra di Doccia“.

Leonardo Bartoletti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?