Nubifragio 2022. Comune stanzia 80mila euro

La Giunta Comunale di Bagno a Ripoli ha ratificato un trasferimento di 80.890 euro a favore dei cittadini danneggiati dal nubifragio del 2022. Il Governo non ha riconosciuto lo stato di emergenza, ma il Comune ha stanziato una somma per risarcire parzialmente i danni subiti.

Nubifragio 2022. Comune stanzia  80mila euro

Nubifragio 2022. Comune stanzia 80mila euro

La giunta comunale ha ufficialmente ratificato il trasferimento di un totale di 80.890 euro a favore dei cittadini danneggiati dal nubifragio del ferragosto 2022, quando si sono riempite di fango case, garage e anche ditte in vari punti del territorio, soprattutto a Grassina e ad Antella. Il Governo non ha riconosciuto lo stato di emergenza nazionale che avrebbe aperto la strada ai rimborsi ministeriali e regionali, ma già dall’estate scorsa il sindaco Francesco Casini (in foto) ha deciso di stanziare in via straordinaria (e non dovuta) un pacchetto di risorse proprie da destinare al parziale risarcimento dei danni subiti dai cittadini. Le famiglie e le aziende hanno presentato spese rendicontate per un totale di 269 mila euro. Potranno ottenere solo il rimborso di una parte, ma almeno qualcosa ora arriverà grazie ai soldi del Comune, mentre gli altri enti non hanno previsto alcun contributo.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro