NICCOLO' GRAMIGNI
Cronaca

Nardella e la burocrazia: “43 adempimenti per realizzare un'opera finanziata con il Pnrr"

Il sindaco di Firenze: “La prima riforma da fare è la semplificazione”

Il sindaco di Firenze Dario Nardella

Il sindaco di Firenze Dario Nardella

Firenze, 18 ottobre 2023 - "Ho un elenco di 43 adempimenti per realizzare un'opera pubblica finanziata col Pnrr. La prima riforma da fare è la semplificazione se vogliamo che il piano vada in porto". Così il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenendo ai Ceoforlife awards. "Occorre fare riforme vere per avere modelli sostenibili altrimenti perderemo questa grande occasione per il Paese. Serve una riforma della burocrazia e dell'amministrazione. Città ed enti locali - ha spiegato Nardella - sono l'ultimo anello di una catena troppo pesante che non reggiamo. Questo è il più grande carico sul Pnrr".

Quanto al tema della sostenibilità sociale, affrontato nel corso dell'evento, Nardella ha osservato come la sostenibilità non sia "solo una sfida ambientale, ma a tutto tondo, perché riguarda il modo in cui vogliamo crescere. Un'idea di crescita sostenibile passa anche dalla necessità di mantenere le relazioni sociali. Nelle nostre città le comunità si stanno sfrangiando, la solitudine diventa un fattore di decrescita. Dobbiamo investire sui modelli sociali, sui luoghi dove la socialità può esprimersi. A Firenze abbiamo 25mila anziani soli".