Duccio Dini
Duccio Dini

Firenze, 11 giugno 2018 - E' morto Duccio Dini, il 29enne travolto dalle auto che si inseguivano domenica 10 giugno lungo via Canova. Una lite, una sorta di regolamento di conti tra cittadini di etnia rom. Per Duccio Dini, nella mattinata di lunedì, era iniziato l'accertamento di morte cerebrale. E' un momento molto difficile per la città, che deve affrontare il dolore ma anche reprimere la rabbia di tanti che non accettano una morte assurda.

Duccio era nel posto sbagliato al momento sbagliato. Stava andando a lavoro in centro, in un negozio che vende prodotti della Fiorentina. Quella squadra che era nel suo cuore. Stadio, trasferte, amici. Il pallone significava molto per Duccio fin da piccolo, lui cresciuto all'Isolotto. "Viva la vida", è la scritta sulla copertina della sua pagina Facebook. Una vita che non c'è più. Un giovanissimo figlio di Firenze che se ne va in maniera quasi impossibile da credere.