Antonio Tiseo
Antonio Tiseo

Firenze, 18 gennaio 2020 - La salma di Antonio Tiseo, il parrucchiere di viale Calatafimi morto a Cuba in un incidente il 4 gennaio, sta per rientrare in Italia. Sarà esposta nella cappella dei Santi Fiorentini in via Cento Stelle, martedì dalle 8 alle 19. Il funerale sarà nella stessa chiesa mercoledì alle 11.

La famiglia, che vuol ringraziare l’ambasciata italiana, ha deciso di non portare fiori, ma aiutare l’associazione A.PE.S. onlus servizi sociali. (www.apesonlusfirenze.wordpress.com C/C 59662692 Iban: IT97M0760102800000059662692). Con Antonio Tiseo nell'incidente è morta l'amica Greta Calabrese, di Pistoia. 

Giulia ricorda così il suo babbo: «Il distacco immediato, il silenzio che hai lasciato è assordante. Il tuo sorriso, le tue battute strampalate, i tuoi rimproveri a volte assurdi, non ci sono più. Adesso ci sono solo io, per continuare a mandare avanti quello che tanto hai amato fare nella tua vita. Ti ho sognato con i tuoi capelli biondi al vento, abbronzato e sorridente al mare e mi hai detto a pugni chiusi che devo tirare fuori il coraggio. Mi hai insegnato l’amore e il dolore e nel bene e nel male mi ha reso quella che sono oggi, quindi l’unica cosa da dire adesso è grazie. Grazie per tutto babbino mio. Ti voglio bene. La tua bambina».