Firenze, 18 luglio 2018 – Una calda sera d’estate, uno dei panorami più belli del mondo, la città di Firenze che brilla alle luci del tramonto. Al  Piazzale Michelangelo questa sera - mercoledì 18 luglio -  Menarini accoglierà i premiati della XXII edizione del Premio Fair Play-Menarini. Una cena di gala per celebrare quei campioni che, contando solo sul proprio talento, si sono distinti sul campo da gioco seguendo rigorosamente le regole, rispettando gli avversari e incarnando a pieno i valori del Fair Play. “Per un’azienda come Menarini, che s’impegna ogni giorno nella ricerca di nuove cure, è necessario avere il fair play nel Dna – ha detto Ennio Troiano, direttore Corporate delle Risorse Umane del Gruppo Menarini –. Per il sesto anno consecutivo Menarini vuole omaggiare i campioni che portano i valori dello sport e della vita in giro per il mondo, rappresentando un esempio positivo per le nuove generazioni”.

La XXII edizione del Premio Fair Play Menarini culminerà domani, giovedì 19 luglio, con la cerimonia di premiazione a Castiglion Fiorentino (Arezzo). L’evento sarà trasmesso alle 20,30 in diretta su Sport Italia, sul canale 60 e 153 del digitale terrestre e sul canale 225 di Sky.

 

ECCO CHI SONO I PREMIATI 

Stefan Holm, Fair Play Giovanni Trapattoni, Una vita per lo sport

Tony Kukoc e Robert Korzeniowski, Personaggi mito

Elisa Santoni, Fair Play modello di vita

Antonio Di Gennaro e Massimo Rastelli, Carriera nel Fair Play

Xavier Jacobelli, Narrare le emozioni

Karolina Kostner, Sport e Vita

Serena Ortolani e Davide Mazzanti, Sport e Vita

A.S. Cittadella, I valori sociali dello sport

Marco Bortolami, Promozione dello sport

Daniela Hantuchova, Fair Play e solidarietà

Vanessa Ferrari, Modello per i giovani

Charlotte Kalla, Fair Play e ambiente

Arianna Fontana, Premio speciale Sustenium Energia e cuore

Marco Maria Dolfin, Lo sport oltre lo sport

Noemi Biagini, Premio Speciale Fiamme Gialle "Studio e sport"