"L'allestimento dell'asilo a Fiesole (Caldine) avanza: obiettivo aperura a metà novembre"

Il Comune di Fiesole sta allestendo una sede provvisoria a Caldine per l'asilo comunale, con l'obiettivo di aprire entro metà novembre. La consegna dei locali è stata effettuata, con 200 mq di superficie totale. I lavori nei locali della parrocchia sono quasi finiti, poi toccherà a quelli della banca.

"L’allestimento dell’asilo a Caldine sta andando avanti"

"L’allestimento dell’asilo a Caldine sta andando avanti"

L’allestimento della sede provvisoria a Caldine dell’asilo di Fiesole va avanti e l’obiettivo di aprire entro metà novembre è confermato. Lo assicura il sindaco Anna Ravoni (foto), che ha già anticipato la notizia a buona parte delle famiglie. La consegna dei locali ai gestori del servizio, una cooperativa che fa parte del consorzio della Co&So , è stata effettuata la settimana scorsa, dopo che il Comune ha firmato l’accordo con i propriertari dei fondi commerciali di piazza dei Mezzadri: la Società BNP Paribas Leasing Solutions Spa e la Parrocchia di Caldine, che hanno acconsentito ad ospiteranno la sede temporanea del Nido comunale di Borgunto, dichiarato non più idoneo in seguito alle verifiche dello scorso agosto. Si tratta di due ambienti indipendenti, per una superficie totale di 200metri quadrati. "I primi a partire sono stati i lavori nei locali della parrocchia che- precisa il sindaco Anna Ravoni- sono praticamente finiti. Quindi toccherà a quelli della banca". Con l ‘occasione sarà sistemato anche il marciapiede.