Gestione impianti e reati ambientali, archiviata l’inchiesta di Alia

L’azienda: “Riconosciuta la correttezza dell’operato del nostro personale”

Archiviata l'inchiesta di Alia
Archiviata l'inchiesta di Alia

Firenze, 29 novembre 2023 – La Procura della Repubblica di Firenze ha visto accogliere dal giudice per le indagini preliminare, dopo sette anni di indagini, la propria domanda di archiviazione del procedimento penale che ha coinvolto 33 dipendenti o ex dipendenti di Alia Servizi Ambientali, alcuni dei quali con qualifica di dirigenti e amministratori, ai quali era stata contestata, a vario titolo, la commissione di alcuni reati ambientali compiuti nell’esercizio delle loro funzioni, con particolare riferimento alla gestione degli impianti.

L’inchiesta si è conclusa con un decreto di archiviazione e con il pagamento di alcune oblazioni. "Accolgo con grande soddisfazione la notizia dell’archiviazione dell’inchiesta penale partita ormai 7 anni fa”, commenta Lorenzo Perra, presidente di Alia Servizi Ambientali.

"Questa notizia rappresenta la fine di un lungo periodo di incertezza, anche se vissuto nella convinzione di avere sempre operato per il meglio. Voglio esprimere la mia gratitudine per la pazienza e l’impegno dimostrati da tutti i nostri dipendenti durante questo periodo. Questa archiviazione restituisce a loro, alle loro famiglie e a tutta Alia la giusta serenità e la consapevolezza di avere operato nel rispetto delle leggi, con l’obiettivo di fornire un servizio di qualità alla comunità e di proteggere l’ambiente”.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro