Gratteri in procura a Firenze incontra Spiezia e Squillace Greco. Interrogatori ad alcuni detenuti

Il neo procuratore di Napoli, Nicola Gratteri, ha fatto una visita a sorpresa a Firenze per salutare i colleghi Filippo Spiezia e Ettore Squillace Greco con cui ha collaborato in passato. Ha svolto interrogatori a detenuti nel carcere di Sollicciano.

Il neo procuratore di Napoli, Nicola Gratteri, è comparso ieri mattina (intorno alle dieci) al palazzo di giustizia di Firenze. Una visita a sorpresa, che tuttavia non è passata inosservata (anche a causa della molte auto della scorta che hanno accompagnato il pm).

Secondo le prime indiscrezioni, si è trattato di un saluto informale e amichevole ai colleghi Filippo Spiezia, nuovo procuratore capo di Firenze, ed Ettore Squillace Greco, nuovo procuratore generale, con i quali ha collaborato in alcune indagini passate. Gratteri si trovava a Firenze per svolgere degli interrogatori a dei detenuti reclusi nel carcere di Sollicciano.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro