Giuseppe Andaloro solista dell’Orchestra

Due serate dedicate a Mozart per il Festival di Concerti della Liuteria Toscana: stasera e domani alle 21 all'Auditorium di Santo Stefano al Ponte. Direttore Giuseppe Lanzetta, pianista Giuseppe Andaloro. Programma: Concerto K 595, Rondò K 485, Serenata op. 48 di Cajkovskij.

Due serate nel segno di Mozart per il Festival di Concerti della Liuteria Toscana. Ad affiancare l’Orchestra da Camera Fiorentina sarà il pianista Giuseppe Andaloro, tra i massimi interpreti del genio di Salisburgo. Direttore Giuseppe Lanzetta. Appuntamento doppio, stasera e domani alle 21 all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte. Al centro delle serate il "Concerto per pianoforte n. 27 in si bemolle maggiore, K 595" di Mozart. A seguire il mozartiano "Rondò per pianoforte in re maggiore k485", mentre a chiudere sarà la "Serenata per archi in do maggiore op. 48" di Petr Il’ic Cajkovskij.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro