Chiude la Faentina. Affondo di Triberti: "Gestione pessima"

MUGELLO Stavolta il sindaco di Marradi Tommaso Triberti è arrabbiato davvero. E a fargli perdere la calma è la ferrovia Faentina....

Stavolta il sindaco di Marradi Tommaso Triberti è arrabbiato davvero. E a fargli perdere la calma è la ferrovia Faentina. Chiusa da Marradi a Faenza, e con orari modificati e peggiorati da Firenze a Marradi. "Ci avviciniamo alla fine dell’anno - dice-, quando dovrebbe riaprire la Faentina, ormai interrotta da sette mesi. Purtroppo dobbiamo constatare che la gestione attuale della linea è pessima, e peggiora ogni volta di più nell’incertezza complessiva: non si sa dove guardare gli orari, ci si chiede se un treno o un bus passa, è passato o passerà. Una situazione folle". Triberti alza la voce: "Continueremo a lavorare assieme a Borgo San Lorenzo e all’Unione dei Comuni del Mugello per far sentire la voce dei nostri territori. Ringrazio la Dirigente regionale per la solerzia con cui risponde alle sollecitazioni mettendo insieme tavoli di confronto, ma non basta più. Ci auguriamo che la politica supporti le richieste e i bisogni di un territorio altrimenti abbandonato. Questa situazione non è sostenibile."

P.G.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro