Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Centri estivi, da oggi via alle preiscrizioni

La scelta del Comune: costi invariati per le famiglie. Servizio dai 3 ai 14 anni. Due settimane per ragazzo

L’assessore Sara Funaro
L’assessore Sara Funaro
L’assessore Sara Funaro

Costi invariati per le famiglie i Centri estivi del Comune di Firenze: da oggi fino al 23 maggio le famiglie interessate a iscrivere i propri figli alle attività ludico-educative comunali potranno presentare on line la domanda per la preiscrizione, disponibile sulla Rete civica. Le attività comunali estive potranno essere frequentate anche dai bambini ucraini accolti a Firenze, per le iscrizioni dei quali è necessario inviare una mail al Quartiere di riferimento.

I Centri estivi sono rivolti a bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 anni (che già frequentano la scuola dell’infanzia) e i 14 anni (che frequentano la scuola secondaria di 1° grado) residenti a Firenze o, se non residenti, che vanno a scuola nel Comune di Firenze. Ogni turno ha una durata di due settimane e la quota di partecipazione comprende anche i pasti. Per favorire l’accesso al servizio a un maggior numero di famiglie, possono essere assegnati fino ad un massimo di due turni per ciascun minore, fatta salva la possibilità di ottenere un terzo turno qualora le domande nella graduatoria di riferimento non siano sufficienti ad assegnare tutti i posti disponibili. "I Centri estivi sono una risposta importante alle esigenze educative e di socializzazione dei bambini - ha detto l’assessore all’Educazione Sara Funaro - poiché danno loro belle e stimolanti opportunità formative di crescita e allo stesso tempo offrono alle famiglie la possibilità di conciliare vita e lavoro".

Il procedimento per l’accesso al servizio è suddiviso in due fasi: la prima fase di preiscrizione serve ad assegnare i posti disponibili, nelle diverse sedi e per i diversi turni, attraverso la formulazione delle graduatorie, in base ai criteri di precedenza stabiliti e alle priorità dichiarate nella domanda di preiscrizione; la seconda fase di iscrizione serve invece a perfezionare la domanda di iscrizione mediante il pagamento dell’acconto e riguarda soltanto coloro che risulteranno assegnatari del posto dalle graduatorie pubblicate. Solo con il pagamento del saldo, entro 8 giorni dall’inizio del turno, si acquisisce il diritto alla frequenza.

Per la formazione delle graduatorie confermati i punteggi attribuiti sia in base alla situazione di difficoltàdisagio, sia in base alla fascia di valore Isee. Informazioni allo 055055 o per e-mail al quartiere di riferimento.

Tariffe e sedi su https:servizi.comune.fi.itservizischeda-serviziocentri-estivi-per-bambinei-e-ragazzei.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?