Un borseggiatore
Un borseggiatore

Firenze, 22 agosto 2019 - Li hanno seguiti senza perderli mai di vista fino a quando non sono entrati in azione e così la polizia ha arrestato tre romeni - due donne e un uomo di età compresa tra i 35 e i 46 anni - sorpresi a borseggiare una coppia di turisti giapponesi.

In particolare, sono stati agenti in abiti civili della polizia ferroviaria di Santa Maria Novella a fare un servizio di prevenzione dei furti in piazza Stazione, hanno notato i tre sospetti accodarsi a gruppi di turisti orientali.

Allora, senza farsi notare, i poliziotti li hanno seguiti fino a via Nazionale dove una delle donne ha superato i giapponesi per poi cercare di rallentarne il passo standogli davanti sul marciapiedi stretto. I complici sono quindi passati ai fatti: il 46enne ha sfilato un portafogli dallo zainetto che l'uomo portava in spalla, mentre l'altra sua connazionale copriva i suoi movimenti.

Con il bottino sottobraccio i tre si sono allontanati di corsa ma sono stati subito raggiunti e fermati dagli agenti della Polfer. La coppia di giapponesi ha ringraziato la polizia: sono rientrati in possesso dell'intero maltolto insieme ai documenti e ai biglietti aerei per proseguire il loro giro turistico in Europa.