Un calabrone
Un calabrone

Perugia, 9 ottobre 2019 - Sono in progressivo miglioramento le condizioni dell’ uomo assalito da uno sciame di calabroni in una zona boschiva nei pressi di Fratticciola Selvatica. Le condizioni dell'uomo erano apparse subito gravi e il pronto intervento dell'equipaggio del 118 ha permesso di somministrargli farmaci salvavita. In seguito l'uomo, anche presso il pronto soccorso, era stato sottoposto a terapia intensiva e trasferito nella struttura di dermatologia. Dopo un consulto dei sanitari è stato deciso che nei prossimi giorni l'uomo verrà ricoverato presso la struttura di medicina del lavoro diretta da Giacomo Muzi, che anche in un recente passato si è occupato di casi analoghi. I sanitari stanno proseguendo la terapia di cortisonici e antistaminici. La prognosi potrà essere sciolta soltanto dopo 48 ore dal ricovero .